Calciomercato Inter, la decisione di abbandonare la pista Schick è definitiva, si punta un altro giocatore

Inter e Samp non si accordano, Schick va alla Roma

Patrick Schick lascerà la Sampdoria per andare alla Roma. E’ stato anche chiaro ieri Francesco Totti che ha fatto capire la chiusura vicina della trattativa. Ieri, prima dei sorteggi di Champions a Montecarlo c’è stato un pranzo tra la Roma (con Monchi e Mauro Baldissoni) e gli agenti di Schick. La Roma ha confermato l’offerta che ieri vi abbiamo anticipato sul nostro sito: 38 milioni totali pagabili in 5 anni, di cui 6 subito per il prestito e 13 nella prossima stagione e il resto dilazionato nei tre anni successivi. La differenza con la precedente offerta è stata quella di aumentare l’ingaggio e pareggiarlo a quello dell’Inter (2,5 milioni di euro). Questa potrebbe essere una mossa che oggettivamente potrebbe fare la differenza.

Anche Totti parla di calciomercato: “Schick mi ha risposto”

Anche Francesco Totti ha parlato di Schick e di mercato ieri dopo i sorteggi: “Posso confermare che è un giocatore che interessa alla Roma. E’ un profilo che stiamo valutando, vedremo con la società se potrà arrivare. Il messaggio? Si mi ha risposto, ma era in inglese non ho capito…” il messaggio finale simpatico di Totti che si conferma molto piacevole anche in giacca e cravatta.

L’Inter vira su Keita: pronta offerta per portalo a Milano

Keita Balde molto probabilmente dovrà rinunciare all’idea di giocare con la maglia bianconera della Juventus. Il giocatore nato in Spagna ha finora rifiutato tutte le offerte per giocare solo ed esclusivamente con la Juve ma probabilmente, viste le restistenze di Claudio Lotito, dovrà per forza di cose cambiare idea se non vuole rimanere un anno in tribuna. L’Inter prepara l’assegno di 25 milioni di euro per prendere entro fine mese il calciatore, con cui ora tocca fare opera di convincimento. Ce la faranno i nerazzurri?