“Siamo l’unica squadra al mondo che alterna i portieri, l’anno prossimo finirà questa girandola tra i pali”. Parola di Tuchel, tecnico del Paris Saint Germain a chi gli chiedeva della continua staffetta tra Areola e Gigi Buffon. Per la verità il tecnico parigino farebbe meglio a preoccuparsi del suo futuro, sempre più precario. Ma dalle sue parole trapela anche la volontà del club di separarsi da Buffon dopo appena un anno.

Il rapporto s’è deteriorato dopo la debacle Champions contro il Manchester United, sconfitta patita anche a causa di un clamoroso errore del portierone italiano. Buffon aveva una promessa da parte del club per un prolungamento annuale, ma con ogni probabilità arriverà la separazione.

Non il suo addio al calcio. Buffon non si sente ancora arrivato a destinazione, vuol provare l’ultimo assalto Champions. Ed avrebbe dalla sua ancora diversi estimatori. Secondo la Gazzetta, infatti, il suo futuro sarà in una squadra che disputerà la massima competizione continentale per club. Top secret per ora il nome, difficile che sia però in Italia. Ma nel calcio mai dire mai…