Boateng-Sassuolo, c’è l’accordo per i prossimi tre anni

Gran colpo per il Sassuolo che riporta in Serie A uno dei suoi protagonisti emigrati nelle ultime stagione. Kevin Prince Boateng sarà un calciatore del club neroverde per le prossime tre annate agonistiche. Gli emissari del calciatore ghanese stanno lavorando con i dirigenti della società cara a patron Squinzi per limare gli ultimi dettagli dell’intesa contrattuale. Ma la firma arriverà e non ci sono dubbi.

Dopo l’esperienza al Milan, Boateng era emigrato in Spagna al Las Palmas e successivamente all’Eintracht Francoforte in Bundesliga. Stagioni altalenanti ma che hanno evidenziato un dato incontrovertibile: se adeguatamente stimolato mentalmente e sorretto da una buona condizione fisica, il Boa fa ancora la differenza.

Certo, non sarà semplice inquadrarlo nel 4-3-3 di De Zerbi, tecnico severo dal punto di vista tattico e caratteriale. Intanto Boateng torna in Italia. Sorridono gli sportivi e la bella Melissa Satta che potrà tornare stabilmente a far base a Milano senza dover girovagare per l’Europa.