Benevento Inter parte con la polemica: “Occhio a come venite vestiti allo stadio, reazioni saranno spropositate”

Gli ultras del Benevento non hanno preso benissimo i 7.500 biglietti disponibili venduti in tutta Italia prima di Benevento Inter. Nessun tifoso del Benevento è stato tutelato ed i gruppi organizzati hanno emesso un comunicato molto duro che preoccupa le forze dell’ordine campano.

COMUNICATO UFFICIALE CURVA SUD BENEVENTO

“Domenica non saranno ammessi vessilli nerazzurri in Curva Sud. Esultanze, bandiere o qualsiasi altro elemento che possa contraddistinguere l’opposta tifoseria potrà essere oggetto di reazioni spropositate. A Benevento c’e’ solo il Benevento, per chi non è d’accordo è previsto il settore ospiti. La questione relativa alla prevendita di Benevento-Inter ha palesato la situazione del calcio moderno, magari a passo coi tempi per altre realtà ma non attuabile in un contesto come quello sannita in occasione di determinati appuntamenti. È facilissimo terminare 7500 biglietti in pochi minuti con la prevendita aperta in tutta Italia, sia presso i punti vendita che online. Sarebbe opportuno che, per i prossimi impegni di cartello come, ad esempio, contro Juventus e Milan, venga prevista una sorta di prelazione per chi è in possesso della tessera del tifoso del Benevento. Un occhio di riguardo per noi sanniti è d’obbligo, in modo da non permettere ai tifosotti di altre squadre di occupare indebitamente i nostri settori”.