Bellinazzo del Sole 24 ore: “Bisogna prendere provvedimenti, non è un bene che la Juve vinca sempre”

Hanno fatto sicuramente clamore le dichiarazioni di Marco Bellinazzo, uno dei giornalisti più quotati del Sole 24 ore e sempre attento alle tematiche economiche legate al mondo pallonaro. Il giornalista, ospite negli studi di Sport Italia, nella trasmissione Calcio e Mercato condotta dal bravissimo Michele Criscitiello ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“In questo momento il calcio italiano vive qualche difficoltà. I club non hanno la forza per fare gli stadi, non si riescono a fare le olimpiadi. Il paese a mio avviso non ha una cultura di industria sportiva. Se pensate che nel 2003/2004 Barcellona ed Inter avevano lo stesso fatturato ed ora le sue squadre sono lontane anni luce. Dobbiamo chiederci cosa è accaduto in questi 10 anni. Perchè il Barca è riuscito ad arrivare a quei livelli? “

 

Poi Bellinazzo affronta la problematica dei diritti TV

Fra un po’ avremo un altro problema. Quello legato ai diritti TV. L’asta sarà probabilmente presenziata da un solo competitor (SKY). Mediaset ha infatti dei problemi. Questo porterà inevitabilmente introiti minori per il nostro calcio, per i nostri club. 

Poi la frase che fa tremare i tifosi Juventini

Il fatto che la Juve vince sempre non è un bene per il calcio italiano. Se una squadra vince il campionato per 7 anni di fila… Questo lo sa anche la Juve. Bisognerebbe prendere dei provvedimenti” Dichiarazioni che sicuramente fanno parte di un discorso generale e che sono condivisibili. Frasi che però fanno tremare i tifosi juventini. L’ultima volta che vennero presi dei provvedimenti perchè la Juve vinceva troppo fu nel 2006… I tifosi bianconeri sono autorizzati a fare gli scongiuri!