VIDEO scontri Austria Vienna-Roma, duri incidenti prima del match ma dopo partita sereno

Aggiornamento ore 23.00 – scontri Austria Vienna Roma

Dopo partita che i nostri inviati sul campo ci raccontano sereno allo stadio austriaco. Dopo la vittoria della Roma i tifosi stanno tornando a Roma senza alcun problema. Non ci sono ancora notizie sul ragazzo fermato durante gli scontri del prepartita ma dovrebbe essere rilasciato dalle autorità austriache. La Roma sul campo ha vinto meritatamente per 2-4 esprimendo un bel calcio anche grazie alla pochezza degli avversari. 

Aggiornamento ore 19.15 – Scontri Roma Austria Vienna: arriva il video

Gazzetta.tv ha diffuso il video degli incidenti scoppiati prima della partita tra tifosi della Roma e polizia locale. I tifosi volevano arrivare al settore di casa che intova il coro “Lazio Ale”. Sorvoliamo sui modi alquanto duri della polizia locale austriaca che ha praticamente trascinato senza pudore il giovane romano arrestato, chiaramente ferito dagli scontri avvenuti pochi minuti prima. Ecco il video:

Le gare in Europa diventano sempre più spesso teatro di scontri ed incidenti tra opposte tifoserie. Negli occhi ancora l’assurdo spettacolo di Istanbul tra le tifoserie di Besiktas e Napoli, situazione analoga si sta verificando proprio in questi minuti a Vienna dov’è in programma la gara di Europa League tra Austria Vienna e Roma.

Secondo quanto riportato dai corrispondenti del Corriere dello Sport, fuori dallo stadio ove è in programma la partita le due tifoserie sono venute pericolosamente a contatto. La polizia austriaca è stata costretta ad intervenite in assetto antisommossa per sedare gli incidenti tra i circa duemila sostenitori giunti dalla Capitale e quelli austriaci che avevano accolto i rivali al coro di “Roma vaff…”.

Gli scontri sono iniziati già un’ora prima del fischio d’inizio del match. Il bilancio provvisorio parla di un tifoso della Roma fermato, ma la situazione è ancora in divenire ed è possibile ci sia stato anche qualche lieve contuso. Probabilmente il numero dei sostenitori romanisti identificati e fermati incrementerà nelle prossime ore. Seguiranno aggiornamenti in tempo reale.