Calciomercato Juventus – Per il dopo Allegri l’allenatore sarà Simone Inzaghi, lo annuncia Repubblica

Repubblica annuncia: “Simone Inzaghi per il dopo Allegri alla Juventus!”

Secondo il noto giornale italiano – che in genere quando lancia queste esclusive raramente le fa a caso – Simone Inzaghi potrebbe essere il prescelto della Juventus per il dopo Massimiliano Allegri. Il tecnico della Lazio ha impressionato la triade bianconera che potrebbe decidere di puntare sull’allenatore della Lazio per il futuro della Juventus.

Inzaghi alla Juventus: quando? Quando gli scade il contratto?

Al tecnico della Lazio il contratto scadrà nel Giugno del 2020. Questa estate Lotito lo ha blindato con un contratto pluriennale, richiesto espressamente dall’ex giocatore biancoceleste che lo scorso anno ha compiuto un vero e proprio miracolo con la Lazio. Inzaghi guadagnerà 1,2 milioni di euro l’anno fino al 2020, contratto abbordabile per la Juventus che può puntare sull’ex calciatore molto tranquillamente anche dal punto di vista economico.

Allenatore Juve, ma quando Allegri passerà la mano?

Max Allegri è al suo posto attualmente in modo saldo e senza nessun tipo di problema. Repubblica, infatti, parla di un eventuale successore e dopo la fine del contratto di Allegri che avverrà, nemmeno a farlo apposta, nello stesso periodo di Inzaghi (2020). Contatti al momento non ci sono stati, ovviamente, però secondo Repubblica il prescelto per il dopo Allegri è Simone Inzaghi.