Massimiliano Allegri e Beppe Marotta

Juventus, Allegri e Marotta preoccupati: è record di gol subiti!

Ben undici gol subiti nelle prime dieci gare ufficiali disputate, più del doppio rispetto ad un anno fa. C’è un dato in controtendenza rispetto al recente passato della Juventus, fondato sull’imperforabilità della difesa. Ed è quello delle reti incassate. I bianconeri si ritrovano improvvisamente con una retroguardia colabrodo.

Juve news: addio di Bonucci non ancora superato

L’addio di Bonucci non è stato ancora metabolizzato, lo stesso diretto interessato se la passa tutt’altro che bene a Milano. Insomma, dopo un mese e mezzo di campionato, si può tranquillamente affermare che l’operazione Bonucci-Milan sia stato un affare solo per le casse del club bianconero.

Notizie Juve: difesa da registrare, troppe reti incassate

Tornando al dato tecnico, la statistica divulgata dal Corriere dello Sport è a dir poco impietosa. Nelle precedenti sei stagioni, tutte concluse con il tricolore sul petto, la Juventus aveva incassato al massimo nove gol. Pesano le tre reti incassate in Supercoppa ed a Barcellona, ma anche le due di Genova e Bergamo. Buffon si lascia andare a qualche sporadica amnesia, a destra c’è un buco, a sinistra Alex Sandro è discontinuo. Ed in mezzo? Barzagli e Chiellini vanno gestiti, Rugani e Benatia non offrono sufficienti garanzie. Tanto lavoro per Allegri: per continuare vincere serve ricreare il bunker di un tempo