Violenza nel calcio – Tifosi del Chelsea massacrati a Kiev

Modificato:

Purtroppo gli ultras violenti non esistono solo in Italia, anzi, i nostri tifosi sono sicuramente più corretti di alcuni paesi dell’est Europa. Nella notte tra lunedi e martedi, secondo la Gazzetta, 30 teppisti della Dinamo Kiev, squadra che questa sera ospiterà il Chelsea per la gara valida per la terza giornata di Champions, hanno assalito all’uscita di un pub di Kiev altrettanti tifosi del Chelsea e li avrebbero lasciati a terra feriti e insanguinati. Il Daly Mail riporta che poco prima della mezzanotte nel gruppo aggredito ci siano stati anche donne e anziani.

Come scrive il giornale inglese, i supporters inglesi sarebbero stati aggrediti fuori da un pub al centro di Kiev da 30-40 ucraini passati all’azione con calci e pugni, fortunatamente senza lame o armi. Addirittura un gruppo di ucraini erano nel pub a bere con loro, avvisando il resto del gruppo di intervenire all’esterno.

Un ferito grave purtroppo c’è e sta lottando per uscire dall’ospedale al più presto. In bocca al lupo.