[VIDEO] – Ancora scontri a Euro 2016: protagonisti gli Ultras polacchi

Modificato:

Euro 2016 – Scontri tra ultras Polonia e Portogallo – Il video della rissa e l’intervento della polizia

Prima della vittoria del Portogallo che cosi è arrivato in semifinale dopo i calci di rigore, c’è stato a Marsiglia un pomeriggio di fuoco tra Ultras Polonia, Portoghesi e gendarmerie francese.

In uno dei viali d’accesso allo stadio un gruppo di ultras polacchi ha attaccato, in circa 150 persone, un gruppo di persone con le bandiere del Portogallo sottraendone alcune e provocando la reazione dei portoghesi che non sono rimasti a guardare e da li è cominciato lo scontro con le solite sedie e i soliti tavoli volare da una parte e dall’altra. La polizia questa volta, anche grazie al numero contenuto di partecipanti rispetto alla due giorni di violenza prima di Russia – Inghilterra, è intervenuta subito con gas lacrimogeni e spray urticante per disperdere le violenze che comunque sono continuate fino a quando gli ultras polacchi non sono entrati nello stadio dove, oltre a un invasore di campo (vedi il video sotto), tutto è andato per il verso giusto.

ECCO I VIDEO:

Scontri:

Invasore di campo:

https://youtu.be/43QOcHS6Mkw