Verso Lazio-Juventus – Allegri in conferenza: Ho altri obbiettivi qui alla Juve

Modificato:

Trascrizione della conferenza stampa di Allegri in vista di Juventus Lazio. 

 

Emergenza a centrocampo – Non c’è nessuna emergenza. Ho un tanti buoni giocatori a disposizione. Sarà sicuramente una gara difficile. La Lazio negli ultimi anni ha sempre perso contro di noi e vorranno riscattarsi. Il Nostro obbiettivo è vincere per scalare un altra posizione. Credo che Asamoah possa recuperare, ieri si è allenato con la squadra e sta bene. Khedira non è a disposizione, non lo sarà neanche con il Siviglia. Non possiamo permetterci di rischiare per affrettare il suo recupero. Lemina credo che sarà disponibe.

Futuro – Ho un contratto con la Juve fino al 2017. Non ho nessuna intenzione di lasciare. Non mi interessano le voci di mercato. Qui ho tanti altri obbiettivi da raggiungere. Per quanto riguarda il mercato, sarà divertente per voi… non per me. Così sposterete i giocatori da una parte e dall’altra.

Distacco con il Napoli – Il distacco con il Napoli è dovuto ai punti persi all’inizio. Loro hanno Higuain, che sta facendo una stagione strepitosa, la migliore da quando è in Italia. Ma non cambierei nessuno dei miei giocatori con quelli del Napoli. Noi abbiamo Dybala che sta bruciando le tappe.

Morata – E’ un giocatore straordinario. Sta trovando la migliore condizione fisica e mentale. Non abbiamo nessuno problema io e lui. Durante la partita con il City ho cercato di tranquillizzarlo. Da lui pretendo tanto.

Cuadrado ed il 4-4-2 – Sarà difficile vedere il 4-4-2. Devo valutare se qualcuno può fare la mezzala al posto di Pogba. Cuadrado a Palermo ha fatto una buona gara. Se non gioca titolare può entrare dalla panchina.