Ultime news Milan – Eranio contro Bacca: “Se non segna si gioca in 10”

Modificato:

L’ex centrocampista rossonero Eranio contro Bacca: “Se non segna il Milan gioca in 10”

 

Lo scorso anno fu licenziato dalla tv svizzera, dove lavorava come commentatore, con la pesante accusa di razzismo per aver sostenuto che i calciatori di colore fanno fatica in generale ad assimilare le nozioni tattiche dei rispettivi allenatori. Tutto si può dire, fuorché che Stefano Eranio non sia uno che parli e si esprima senza peli sulla lingua. L’ex centrocampista rossonero fa ancora una volta discutere. Ma stavolta il razzismo non c’entra, il destinatario è preciso e ben individuato: Carlos Bacca.

Secondo Eranio il colombiano o fa gol o è perfettamente inutile. Anzi quasi un peso per la squadra. Pesanti le sue parole ai microfoni di Radio24: “Bacca non ha le caratteristiche dell’attaccante che fa giocare bene la squadra. Ha bisogno di campo dinanzi a sé, dell’occasione per mostrare il suo istinto da goleador. Questo Milan quando non riesce a fare gol, si ritrova a giocare con un uomo in meno perché Bacca non partecipa alla manovra della squadra. Gioca più per sé che per gli altri. In estate era più lui a voler andare via che la società a volerlo vendere”.