Ultime Bayern Monaco – Ecco l’erede di Mascherano

Modificato:

Ultime Bayern Monaco – Il nuovo Mascherano arriva dalla terza divisione tedesca

Il ragazzo classe ’95 è uno degli astri nascenti proveniente dal panorama calcistico tedesco. Inizia la sua carriera con lo Stoccarda, ma è tra le fila dei Red Bull Lipsia, con cui conquista una doppia promozione, che dimostra tutto il suo talento.

Ecco Joshua Kimmich, il nuovo sogno bianconero

Nei due anni al Red Bull Lipsia, con cui conquista due promozioni, attira le attenzioni degli addetti ai lavori ma soprattutto quelle di Pep Guardiola che lo porta al Bayern Monaco nell’anno successivo. Nei primi mesi in Bundesliga fa fatica ad ambientarsi, tuttavia il ragazzo continua a lavorare duro e si conquista, alcune volte, la maglia da titolare nella seconda metà della stagione. Guardiola, poi, decide di spostarlo, durante le partitelle tra le mure amiche, da centrocampo al reparto difensivo per le sue capacità di recuperare palloni e di impostare il gioco. Esplode così tutto il talento di Joshua Kimmich. Su di lui Guardiola spese buone parole:
“Kimmich ha davanti a se una grande carriera. Per come gioca mi ricorda un mio ex calciatore ai tempi del Barcellona. Per il suo modo di giocare, di recuperare palla e di impostare con una scioltezza disarmante rivedo in lui Javier Mascherano”.

Al Bayern Monaco, al termine della stagione, arriva Carlo Ancelotti. Con lui Kimmich, dalla terza divisione, diventa un punto cardine della squadra bavarese e nella prima giornata di Champions League riesce a trovare la sua prima rete in Europa nella goleada contro il Rostov. La strada sembra essere tutta in discesa per il “nuovo Mascherano”. Piace alla Juve ma non sarà facile strapparlo al Bayern Monaco.