Tifosi Napoletani organizzano flashmob per lo scudetto morale

Modificato:

Il Derby di Torino ha lasciato uno strascico di polemiche davvero notevole. Le decisioni di Rizzoli ieri pomeriggio hanno scontentato prima Ventura e tutti i tifosi del Toro e successivamente tutto il popolo partenopeo. 

Sotto la lente di ingrandimento ci sono essenzialmente 3 episodi:

  • La mancata doppia ammonizione di Alex Sandro per il fallo di rigore commesso ad inizio secondo tempo. Successivamente alcune immagino hanno mostrato che peró il brasiliano ha toccato il pallone. Situazione davvero complessa.
  • La mancata espulsione di Bonucci durante un acceso testa a testa con Rizzoli
  • Il gol ingiustamente annullato a Maxi Lopez per fuorigioco. L’argentino era tenuto in gioco da Cuadrado.

Episodi che non passeranno inosservato agli occhi dei napoletani che hanno organizzato su Facebook una clamorosa iniziativa. Alcuni tifosi hanno creato su Facebook l’evento “15/5/2016 Flashmob in piazza plebiscito, comunque vada campioni d’Italia”.

Il messaggio d’invito è il seguente:

Siamo campioni d’Italia a prescindere dalla Juventus la quale conduce il campionato delle ruberie e dei favoritismi. Festeggiamo lo scudetto, lo scudetto degli onesti, in piazza del Plebiscito il 15 Maggio alle ore 17. Non mancate. Seppelliamoli con l’ironia.
L’evento conta già più di 2000 persone ed il numero è in costante crescita.