Spogliatoio Inter – Ecco cosa è successo!

Modificato:

L’Inter ha chiuso l’anno nel peggiore dei modi. Domenica sera, contro la Lazio è arrivata una sconfitta inaspettata e molto amara per i tifosi che già pregustavano un Natale in fuga. L’1-2 contro la Lazio non è però l’unica cosa negativa. I giornali oggi e ieri hanno parlato di uno spogliatoio infuocato nel dopo Inter-Lazio. Mancini ha poi smentito con un post sul suo profilo ufficiale Twitter. Ma cosa è successo realmente? Chi sono i protagonisti della lite?

Voci vicine all’ambiente nerazzurro raccontano che tutto è nato a causa dell’esclusione di Ljaijc. Il serbo era sicuro di giocare poichè nelle ultime gare aveva fatto grandi cose. Alle 18 di domenica Mancini comunica le scelte Ufficiali. Ljaijc non la prende bene e tiene il muso fino all’arrivo allo stadio quando, in un primo momento si rifiuta di scendere in campo per il riscaldamento. Mancini inalterato lo riprende e Ljaijc si sveste. L’atmosfera non è delle migliori e lo stesso Jovetic pare contrariato per l’esclusione del serbo (i due sono molto amici). A fine partita è proprio il montenegrino ad andare da Mancini per “rimproverarlo” delle scelte fatte. Mancini furibondo manda a quel paese Jovetic e lascia lo spogliatoio stizzito.