Sky – Premium, fine della guerra? Clamorose novità in vista

Modificato:

Sky – Premium, fine della guerra? Clamorose novità in vista

Sotterrata l’ascia di guerra, è tempo di schiarite e possibili collaborazioni in vista tra Sky e Premium, i due colossi della pay-tv italiana.  Il portale Calcio & Finanza, sempre attento e fedele nel riportare indiscrezioni circa i due principali broadcaster italiani, rivela un clamoroso scenario che potrebbe portare ottime notizie per gli abbonati alle due piattaforme.

La banca d’affari svizzera UBS avrebbe fatto proprio il nome di Sky come possibile acquirente di Premium, che resta sul mercato dopo il naufragio della cessione al colosso francese Vivendi. Trattativa che sembrava ad un passo dalla chiusura, ma che invece  è saltata facendo volare stracci e carte bollate. L’acquisizione di Premium da parte di Sky consentirebbe all’azienda di Rupert Murdoch di agire in regime di monopolio, e per questo potrebbe essere bloccata dall’Antitrust, l’organismo che tutela la libera concorrenza. Da limare anche la valutazione di un miliardo di euro, giudicata eccessiva dal magnate australiano. I tifosi sperano, di mezzo ci sono anche i diritti esclusivi che Premium detiene (in primis la Champions) e che potrebbero nuovamente finire a Sky. Staremo a vedere