Salernitana: l’exploit in Coppa Italia non cambia i programmi di Torrente

Modificato:

Ieri sera la Salernitana di Torrente è tornata a sognare. Erano anni che non calcava palcoscenici così importanti ed i granata non si sono fatti trovare impreparati. Colpaccio in casa del Chievo Verona e qualificazione al turno successivo di Coppa Italia. I granata se la vedranno con lo Spezia.
Torrente intervistato da Radio Bussola 24 ha mostrato grande soddisfazione. Ecco le sue parole: “E’ doveroso fare i complimenti alla squadra. I  ragazzi hanno fatto una grande gara. Ci siamo difesi benissimo nel primo tempo e poi abbiamo sfruttato le poche ripartenze che il chievo ci ha concesso. Nel secondo tempo abbiamo avuto diverse occasioni per andare in vantaggio. Sicuramente ci ha aiutato anche la fortuna. Il gol di Bovo al 121′ è stato accolto da tutti noi e dai tifosi rimasti a salerno con dei salti di gioia immensi. Sono molto contento. Gli obbiettivi però ora non cambiano. Vincere aiuta a vincere ma dobbiamo mantenere l’umiltà e cercare di guadagnare subito i 51-52 punti che possono garantirci la salvezza… poi vediamo