Roma news Calciomercato – ULTIMISSIME – Clamorose parole di Spalletti! (News 20 Settembre)

Modificato:

Roma news Calciomercato ultimissime: lungo stop per Vermaelen ma sta per tornare Rudiger – Pallotta lancia la sfida alla Juventus, Spalletti rimanda il futuro

Ore 18.00 – Spalletti: “Futuro? Non è il momento”

Luciano Spalletti rimanda a data da destinarsi ogni discorso sul suo futuro: “Vedremo più avanti, non è il momento di parlarne”, così ha liquidato la questione in sala stampa. Entrambe le parti intendono quindi prendere tempo e capire l’evoluzione della stagione giallorossa prima di sedersi al tavolo delle trattative.

Ore 16.10 – La Roma vuole lo scudetto: parola di Pallotta

Pallotta ha parlato a SKY e lancia la sfida alla Juventus per la vittoria dello scudetto: “La Juventus ha un’ottima squadra, ma devono essere giocate tutte le partite. Noi non abbiamo paura di loro, li rispettiamo perché sono una grande squadra con una grande società. Ad oggi è troppo presto per parlarne.

Ore 14.00 – Vermaelen si ferma ma torna Rudiger

Doveva essere il rinforzo di qualità ed esperienza per la difesa, rischia di trasformarsi nell’ennesima incompiuta. Luciano Spalletti attende Thomas Vermaelen, ma il centrale belga resta ai box. Non si sa ancora per quanto tempo. L’impatto dell’ex Barcellona in maglia giallorossa è stato nullo, o quasi. Perché si ricorda unicamente l’ingenua espulsione per doppia ammonizione rimediata ad Oporto che consentì ai lusitani di tornare in partita. Poi più nulla o quasi.

Più tempo trascorso in infermeria che in campo. E chissà per quanto tempo ancora. Vermaelen soffre per un problema all’adduttore sinistro che per qualcuno potrebbe anche essere un principio di pubalgia, il malanno più fastidioso per i calciatori. Sotto accusa i medici della nazionale belga che hanno fatto giocare Vermaelen sotto infiltrazioni contro il Cipro.

Ma Luciano Spalletti può trovare un motivo per sorridere grazie al recupero di Antonio Rudiger. Il possente difensore tedesco settimana prossima sarà in campo con la Primavera per riprendere gradualmente confidenza con il campo, dopodiché si aggregherà al gruppo. Entro un mesetto potrebbe già essere disponibile.