Retroscena,minaccia a Raiola : “O porti Pogba allo United o ti spezzo le gambe”

Modificato:

A rivelare il retroscena lo stesso Raiola al quotidiano olandese De Wolkstrant

Incredibili le dichiarazioni di Mino Raiola che torna sulla cessione di Pogba al Manchester United.  Raiola dichiara di essere stato “minacciato” prima che Pogba potesse trasferirsi ai Red Devils.Da chi? Da qualche dirigente dello United? No. C’è un nome ed un cognome : Zlatan Ibrahimovic. Sì, è stato proprio il forte calciatore svedese a rivolgere quella frase a Raiola ( conoscendo il personaggio, tanto scherzoso non deve essere stato). Dopo il suo trasferimento a parametro zero, pare che lo svedese abbia chiamato il suo agente (lo stesso di Pogba) e via cona la mianccia:”Mino, se non porti Pogba allo United e ti azzardi a trasferirlo ad un altro club io ti spezzo le gambe

Il volere (anche) di Zlatan è stato soddisfatto.

Ciò che è successo dopo è storia nota : trasferimento capolavoro per le cifre in gioco di Paul Pogba dalla Juve allo United. Per la felicità di tutti. Anche dello stesso francese,che sempre stando a quanto riportato da Raiola, a trasferimento avvenuto, ha ringraziato il suo amico Ibrahimovic con un semplice ma sincero Merci Zlatan’.