Reina spiega la sua esultanza al gol di Thiago

Modificato:

Pepe Reina, il portierone e simbolo del Napoli, è finito nell’occhio del ciclone per la sua esultanza al gol di Thiago che ha praticamente eliminato la Juventus dalla Champions League. Il portiere azzurro ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport odierno in cui spiega il fatto: “Sono sempre stato tifoso delle squadre per cui ho giocato. L’anno scorso ero al Bayern ed esultavo quando segnava il Napoli. Ora che sono a Napoli esulto per il Bayern. Thiago e poi un amico.. e quindi non vedo cosa c’è di male nella mia esultanza“. Secono alcune fonti vicine all’ambiente azzurro il portierone avrebbe inoltre detto ad alcuni amici: “Ho esultato per il Bayern perchè loro a differenza dei tifosi juventini non hanno mai insultato Napoli“. Non sappiamo se questa frase sia vera oppure no.

Lo Spagnolo ha poi chiosato: “Chiuderò sicuramente la mia carriera qui. Ma prima di smettere dovrò vincere lo scudetto per questa città e per questa giente. Non oso immaginare cosa possa succedere…. magari erutta sul serio il Vesuvio“.