Promozione storica: il Como torna in Serie B dopo 12 anni

Modificato:

Dopo ben 12 anni il sogno della squadra di calcio Como si avvera: ha disputato e vinto gli spareggi e si è guadagnata una storica promozione in serie B.

La squadra, il cui presidente è Gianluca Zambrotta, ha giocato oggi la partita di ritorno della finale degli spareggi contro il Bassano, pareggiandola per 0-0. In virtù del 2-0 dell’andata la promozione è andata proprio alla squadra di Zambrotta, che non giocava in Serie B da oltre 10 anni, quando dalla Serie A retrocesse, nel giro di due anni, alla Serie C.

Dalla retrocessione del 2004, il Como ha vissuto anni molto difficili, caratterizzati anche dal fallimento della società, ma è riuscito a rialzare la testa e a risalire, nel giro di pochi anni, nel calcio che conta per davvero.

Gran parte del merito va ad Simone Andrea Ganz, centravanti della squadra, che a suon di gol ha trascinato la squadra fino alla Serie B.

Serie B che ad inizio stagione sembrava essere solo un sogno irrealizzabile e che oggi, invece, è realtà.