Plusvalenze fittizie e bilanci truccati: Inter patteggia

Modificato:

Ultime Inter – Gazzetta dello Sport: la società nerazzurra patteggia per le plusvalenze fittizie

La Gazzetta dello Sport di Oggi ha riferito che la procura federale e l’Inter si sono accordate per il patteggiamento delle plusvalenze fittizie relative la trasferimento di tre giocatori. I nerazzurri hanno accettato di pagare 90 mila euro. I giocatori in questione sono Nagatomo, Garritano e Caldirola. Anche nel 2002 l’Inter per 102 milioni di pluvalenze fittizie.

Cos’è una plusvalenza fittizia?

La plusvalenza fittizia si realizza quando due squadre si scambiano due giocatori dal valore ma dichiarando che il valore del trasferimento è significativamente maggiore di quello reale. Questa operazione permette di generare nell’esercizio in corso una plusvalenza che di definisce fittizia proprio perchè il valore del giocatore è gonfiato.