Pescara pensa già al futuro: si lavora per il ritorno di Zdenek Zeman

Modificato:

Il ritorno del figliol prodigo. Solo il tempo dirà se sarà una minestra riscaldata o si aprirà un nuovo ciclo vincente in riva all’Adriatico. Certo è che il ritorno di Zdenek Zeman a Pescara è ormai prossimo a materializzarsi. I delfini sono ancora impegnati nel finale di stagione alla ricerca di un posto nella lotteria dei playoff di B, ma già pianificano il futuro. Il presidente Daniele Sebastiani ha già incontrato il tecnico boemo nella sua residenza romana convincendolo a tornare in biancoazzurro. Zeman ha sete di rilancio dopo le due recenti esperienze tra Roma e Cagliari tutt’altro che esaltanti. Proprio a Pescara l’ultima stagione esaltante del boemo, capace di conquistare la A valorizzando talenti del calibro di Ciro Immobile, Marco Verratti e Lorenzo Insigne. Autentica macchina da gol quel Pescara, smantellato dopo appena dodici mesi di mirabilie. L’addio di Zeman, direzione Roma, ruppe un giocattolo che pareva perfetto. Il tecnico boemo saprà ricostruirlo con altri protagonisti?