Pasquale Bruno si scaglia contro Bonucci

Modificato:

Pasquale Bruno, ex giocatore del Toro e bandiera granata da sempre ha detto la sua sul caso Bonucci.

L’ex difensore non ha certamente avuto parole dolci per il difensore della Juventus e della Nazionale: “Con me non si sarebbe mai permesso di mettersi testa a testa, io lo avrei mandato in ospedale. Ci avrei messo si e no 15 minuti per mandarlo in ospedale. Non capisco come faccia Rizzoli a non vergognarsi di non aver preso decisioni drastiche. Rivedere quelle immagini fa male al mondo del calcio ma anche a lui che è un arbitro internazionale. Mi chiedo, se il figlio gli chiedesse come mai non l’ha espulso, cosa risponderebbe Rizzoli? Io al posto suo nasconderei la testa sotto al cuscino. Questi episodi fanno male anche alla Juve, che è chiaramente la più forte. La Juve non ha colpe”

Pasquale Bruno già tempo fa aveva attaccato Bonucci. Al tempo del Derby d’andata aveva detto: “tornerei a giocare solo per spaccargli la faccia”