Occasione parametro zero: Ecco i migliori svincolati

Modificato:

Il mercato è finito ma c’è ancora una speranza per i calciatori senza ancora una squadra. Infatti il mercato per i ‘parametri zero’ non muore mai e le società possono tesserare in ogni momento calciatori senza contratto.

Ecco alcuni dei migliori svincolati presenti sul mercato

Daniel Pablo Osvaldo: 30 anni, attaccante. Può essere un occasione per tutte quelle squadre in cerca di un bomber con esperienza internazionale. L’attaccante argentino garantisce gol e spessore in attacco. Unico neo il suo carattere un po fumantino e forse il suo contratto: il calciatore chiede almeno 1 milione di euro a stagione.

Martin Caceres: 29 anni, difensore. Il valore dell’ex bianconero lo conosciamo tutti. Difensore e terzino affidabilissimo e con tanta esperienza alle spalle. L’uruguaiano però è rimasto clamorosamente senza contratto forse per i suoi problemi fisici avuti negli ultimi due anni. Le società hanno paura a tesserare un calciatore che nelle ultime stagioni è stato spesso infortunato. Ma senza guai fisici Caceres farebbe comodo a tantissime squadre sia in Italia sia all’estero. Come per Osvaldo, l’ex juventino pretende un contratto abbastanza alto e non alla portata di squadre medio/piccole.

Mathieu Flamini: 32 anni, centrocampista. L’ex Milan e Arsenal vanta quasi 400 presenze tra Serie A e Premier League. Un bagaglio di esperienza incredibile. Nella sua ultima stagione con i Gunners 24 presenze e 2 goal. Grossa occasione per tutte le squadre che cercano un centrocampista/mediano di spessore.

Raul Meireles: 33 anni, centrocampista. Il portoghese potrebbe essere un occasione per le squadre che cercano un centrocampista con tanta grinta e determinazione. L’ex Fenarbahce, fino a qualche anno titolare del centrocampo del Portogallo, è integro fisicamente e non è reduce da grossi infortuni. Difficilmente rimarrà senza contratto per molto tempo.

Emmanuel Adebayor: 32 anni, attaccante. C’è anche la punta togolese tra gli svincolati di lusso. Arsenal, Manchester City, Real Madrid, Tottenham, Crystal Palace, l’attaccante ha giocato in molti grandi club europei. Un motivo ci sarà. Occasione (per chi puo’ permettersi il suo ingaggio) da non lasciarsi sfuggire. Oltre 200 goal in carriera tra Premier e Liga e nazionale. Adebayor non ha ancora dimenticato come si segna.

Altri nomi interessanti sono: Junior Hoilett, Gonzalo Bergessio, Kevin Nolan, Marouane Chamakh, Dimitar Berbatov e Jose Bosingwa.