Il Novara elimina il Bari al San Nicola, contestazioni nella città barese

Modificato:

AGGIORNAMENTO ORE 23.26 – Alcuni tifosi si sono diretti verso la tribuna fuori lo stadio, la situazione è molto tesa ma finora sotto controllo. Speriamo di non dovervi raccontare un’altra serata di follia.

AGGIORNAMENTO ORE 23.33 – Polizia antisommossa in campo, i tifosi baresi sembrano avere atteggiamenti molto minacciosi contro la società e la polizia. Alcuni tifosi hanno divelto seggiolini e li stanno lanciano verso il campo.

Clamoroso al San Nicola! Il Novara espugna il San Nicola di Bari per 3-4 dopo i tempi supplementari al termine di una partita bellissima. La squadra ospite con una tripletta di Gonzales era arrivata addirittura sullo 0-3 ad inizio secondo tempo, poi il Bari ha compiuto una super rimonta, sciupata da un gol di Galabinov a 10 minuti dal termine del secondo tempo supplementare.

I tifosi del Bari sono scesi nell’anello inferiore per contestare la squadra e il Presidente Paparesta che a muso duro ha risposto sotto la curva ai contestatori: lancio di oggetti e fumogeni per lui che viene invitato dalla tifoseria a lasciare Bari. Epilogo amaro per il Bari che anche oggi aveva giocato davanti ad un pubblico fantastico.