Calcio Napoli Notizie – ULTIMISSIME – CLAMOROSE ipotesi di formazione! (News 22 Settembre)

Modificato:

Calcio Napoli News e Calciomercato – Le ultimissime notizie Napoli – Piace Defrel – Juve su Lindeloff – Calcio – San Paolo verso il pienone con il Benfica, flop invece per la gara casalinga con il Chievo – De Laurentiis contro Sarri! Sunderland vicino a Rafael ma poi… – Fedele contro Sarri: è polemica! Insigne torna titolare

Calcio Napoli News 23 Settembre

Ore 11.11 – Contro il Chievo di nuovo spazio ai titolarissimi

Torna Lorenzo Insigne, solo panchina per Dries Mertens al pari di Gabbiadini e Zielinski. Contro il Chievo Maurizio Sarri si riaffida al Napoli dei titolarissimi. Tridente Insigne-Milik-Callejon, sorprende l’esclusione del belga, fin qui uno dei più in palla. A centrocampo Allan-Jorginho e Hamsik, difesa classica con Hysaj e Ghoulam esterni, Albiol e Koulibaly centrali. In porta Pepe Reina. Lo stesso Napoli della passata stagione, fatta eccezione la presenza di Milik in attacco.

 

Ore 08.21 – Pedullà sicuro: il Napoli segue Defrel del Sassuolo

Secondo il famoso giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà ci sarebbe un vero corteggiamento del Napoli per Gregoire Defrel, ex attaccante del Cesena da due anni in forza al Sassuolo ed autore di un grande inizio di campionato. L’attaccante in queste prime giornate è stato seguito attentamente dal Napoli che è alla ricerca di esterni di qualità ma anche disposti a giocare come attaccanti centrali e Defrel sembra avere proprio queste caratteristiche.

Calcio Napoli News 22 Settembre

Ore 21.00 – SKY sicura: De Laurentiis ha voluto ribadire a Sarri chi comanda

Secondo la redazione di Sky Sport il feeling tra Sarri e De Laurentiis è sano, vivo e vegeto, nessun problema ma, come affermato dal giornalista Massimo Ugolini , “Il presidente del Napoli ha ribadito, se ce ne fosse bisogno, che al Napoli comanda lui, è casa sua, e se il tecnico ha qualche problema deve chiamarlo in privato per decidere insieme come muoversi. Per il presidente evidentemente Sarri non s’è mosso nella giusta direzione e lo ha fatto notare pubblicamente, anche per farlo capire con forza al suo allenatore.”

Ore 17.58 – La Juve pronta a soffiare Lindelof al Napoli

Victor Lindelof, difensore 22enne piace moltissimo al Napoli, che nell’ultima sessione di mercato era stato molto vicino ad acquistarlo dal Benfica. Nelle ultime ore c’è però da registrare un forte interessamento della Juventus. Pare infatti che tre giorni fa emissari bianconeri fossere allo stadio Da Luz di Lisbona per visionare il ragazzo. Il giocatore è valutato circa 15 milioni di euro ed è considerato uno dei migliori prospetti per il ruolo di centrale difensivo.

Ore 16.25 – Non solo De Laurentiis contro Sarri, anche l’opinione pubblica!

Enrico Fedele, ex dirigente sportivo e napoletano di nascita (e presumibilmente anche di tifo), ha rilasciato alcune dichiarazioni di fuoco nel corso della trasmissione Marte Sport Live su Radio Marte: “per me dieci e lode a De Laurentiis, zero a Sarri: ancora una volta le sue dichiarazioni sono fuori luogo, lasciano trasparire un’assenza da parte della società, cominciano a rivedere i fantasmi e non è cosi, secondo me non è cosi e non è giusto per chi fa parte di una società molto attenta al Napoli. Non è stato gentile nemmeno nei confronti di Giuntoli quando ha detto “Non so se può parlare”. Sarri ora deve stare zitto, deve pensare ad allenare e basta. Un allenatore non si può permettere di riprendere una società, non può dire certe cose, è assurdo. Sarri deve riprendere se stesso e i suoi giocatori e rispettare ruoli e gerarchie.”

Ore 15.43 – Rafael, assurdo retroscena di mercato

Come scritto stamattina in Inghilterra dal Sunderland Echo c’è un assurdo retroscena – e non sarebbe il primo che riguarda il Napoli della gestione De Laurentiis –  che riguarda il portiere del Napoli Rafael Cabral. Secondo il quotidiano inglese il Sunderland nelle ultime ore di mercato avrebbero chiuso la trattativa con il giocatore ma che per il poco tempo e alle regole restrittive della società napoletana non sarebbe andata in porto.

Ore 14.00 – Il San Paolo verso il pienone con il Benfica e con il Chievo?

Non solo problemi lato tecnico per De Laurentiis. Se come al solito la Champions non desta preoccupazioni, il campionato leggermente di più: la competizione europea era attesa da tanto e ciò lo dimostra il pienone verso cui si avvia il S.Paolo per la gara del Napoli contro i portoghesi. Rischia,invece,di essere un record negativo di presenze al S.Paolo il match tra Napoli e Chievo,valevole per il 6° turno di Serie A 2016/2017.

Ore 13.00 – Il presidente del Napoli risponde all’allenatore Sarri tramite un comunicato ufficiale.

Dopo lo sfogo di Sarri post-partita (Genoa 0-Napoli 0), in cui veniva richiesto l’intervento della società per farsi sentire in merito ai torti arbitrali, non si è fatta attendere la risposta di Aurelio De Laurentis. Tramite un comunicato ufficiale, Adl fa sapere che il Napoli non deve trovare alibi e che dopo aver speso 128 milioni sul mercato la squadra è competitiva (come dimostrano i risultati). Insomma,un ADL pacato, come non ci si aspettava, ed una risposta che forse non farà felice il tecnico del Napoli.

Il comunicato completo.

Ecco il comunicato :

“Ho visto dalla Cina Genoa-Napoli, una partita bellissima tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Ci sono state alcune decisioni arbitrali sfavorevoli, ma le decisioni degli arbitri, nel bene e nel male, vanno rispettate. Non dobbiamo cercare nessun tipo di alibi. Anche se siamo il quinto fatturato, abbiamo investito 128 milioni nel mercato quest’anno, per poter dare ai napoletani e all’allenatore una squadra competitiva. Non mi resta che fare i complimenti alla squadra e all’allenatore per la partita di ieri. Forza Napoli Sempre!”.