Milan – Berlusconi fa irritare i cinesi. Salta tutto?

Modificato:

Berlusconi: “I cinesi mangiano i bambini”, a rischio la trattativa

La frase di Silvio Berlusconi sui cinesi ha fatto irritare la cordata in procinto di acquistare il club. Mentre per i cugini nerazzurri sembra ormai tutto fatto, la Suning dovrebbe oggi firmare un pre accordo per l’acquisto del 70% delle azioni, la trattativa relativa alla cessione del Milan è ancora in alto mare.

Ieri durante una convention elettorare il presidente rossonero ha ribadito un concetto ormai a lui caro quello secondo cui i cinesi, durante i periodi di carestia, mangiavano i bambini. L’ex premier ha poi rincarato la dose: “mangiavano i bambini e io dovrei dargli il Milan?”.

Secondo quanto dichiarato dal Corriere della Sera di oggi questa battuta avrebbe fatto irritare non poco la cordata cinese. In ogni caso la frase di Belusconi, secondo il Corsera, non sarebbe stata buttata lì invano. Berlusconi infatti sta trattando per avere un ruolo di spicco in società anche dopo la cessione ed avrebbe studiato tutto ad hoc per mettersi in una posizione di forza.

Non siamo riusciti a reperire il video dell’accaduto, ma riportiamo un video di repertorio in cui Berlusconi afferma il concetto.