Argentina – Maradona dopo Tevez bastona anche Higuain

Modificato:

Maradona implacabile – altra aspra critica, stavolta tocca al Pipita

Maradona negli ultimi giorni non risparmia dure critiche ai connazionali. Dopo Carlitos Tevez, stavolta punta Gonzalo Higuain. Il Pibe De Oro, nonchè il giocatore indubbiamente più amato a Napoli, si esprime sul trasferimento shock dell’estate. Da tifoso napoletano, è stato anche lui travolto dall’ondata di risentimento. Higuain è passato, a loro modo di vedere, al lato oscuro della forza pallonara italiana. Gli sfoghi televisivi ed online dei partenopei ormai non si contano più. Grande rancore verso un giocatore che ha scelto di non voler essere una bandiera del Napoli. A pochi giorni dall’ufficialità, che dovrebbe arrivare giovedì 28, non poteva mancare la più illustre delle opinioni. Quella del miglior calciatore argentino della storia, insieme a Lionel Messi.

Le dure parole di Diego

“Andava venduto – ha detto – per quella maxi cifra della clausola. Non avrebbe mai ripetuto quanto fatto lo scorso anno, a livello calcistico. Ma è stato sbagliato il modo in cui è andato via. Quello che ricevi a Napoli non lo trovi altrove. Non mi sono piaciute le visite mediche di nascosto”. Aggiunge ancora Maradona. “E’ qualcosa che i tifosi del Napoli non meritano. La Juve è odiata dai tifosi azzurri e da questo punto di vista faccio fatica a capire la sua decisione”. “Ora mi aspetto che De Laurentiis spenda al meglio per allestire un Napoli vincente. Non ha potuto trattenerlo, per poi scaricare tutta la colpa sul ‘Pipita’. Ora dovrà spendere per ricostuire”.

Ancora una volta l’amore per il Napoli ed i tifosi napoletani, è al centro del cuore di Maradona. Avrebbe tanto voluto che Higuain potesse arrivare a scrivere la storia del Napoli e continuare la tradizione argentina. Sogno che ha colliso con le scelte professionali di Gonzalo Higuain, il super colpo di mercato operato dalla Juventus.