Manchester United, Pogba duro in campo contro i compagni

Modificato:

Manchester United, Pogba duro in campo contro i compagni. Kuyt: “Gli urlava contro rimproverandoli”

Tempi duri per Paul Pogba in quel di Manchester. Settimana da incubo per i Red Devils: derby perso senza attenuanti in casa con gli acerrimi rivali del City, figuraccia in Europa League col Feyenoord, batosta esterna per mano del modesto Watford di Walterone Mazzarri. Il tutto nonostante il ritorno di Josè Mourinho in panchina ed una campagna acquisti che definire dispendiosa è a dir poco riduttivo.

Nel mirino della critica – che Oltremanica non è certo meno pesante che in Italia – Pogba ed i tanti soldi spesi per il suo acquisto. I tabloid ci vanno giù pesanti riportando le parole di Dirk Kuyt, esperto attaccante olandese che ha affrontato il ManU da avversario giovedì col Feyenoord. Dal quadro dipinto dall’ex pupillo di Rafa Benitez al Liverpool esce fuori un quadro a tinte fosche. Altro che leader dello spogliatoio, Pogba sarebbe presuntuoso e primadonna: “Durante tutto il primo tempo Paul ha urlato pesantemente contro i suoi compagni, all’intervallo nello spogliatoio ancora di più. Brontolava contro tutti perché stavano sbagliando, ma un vero leader incoraggia i suoi compagni, non li affossa nel momento di difficoltà”. Chissà che qualcuno non si sia già pentito…