Malore per un portiere titolare di A, la società corre ai ripari

Modificato:

Malore per un portiere titolare di A, la società corre ai ripari

Bologna costretto a correre ai ripari dopo il problema accusato in giornata da Antonio Mirante. Il portierone rossoblù ha accusato un malore che lo ha costretto al ricovero d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma. In base all’esito degli esami, i medici stabiliranno i tempi di ritorno all’attività agonistica.

Bigon, diesse del Bologna, è immediatamente corso ai ripari ed ha prelevato dal Torino Alfred Gomis, lo scorso anno al Cesena ma di proprietà del Torino che lo ha ceduto volentieri avendo già Hart e Padelli in organico. Gomis si giocherà il posto da titolare con il brasiliano Angelo Da Costa, almeno fino a quanto Mirante non tornerà abile ed arruolabile. Una brutta tegola per Donadoni che perde il suo portiere per un lasso di tempo indeterminato. Mirante da anni è stabilmente uno dei numeri uno più forti e continui della serie A, tanto da essersi rimeritato le attenzioni della Juventus ad inizio mercato.