Calciomercato Inter in tempo reale, le ultimissime – Fiorentina su Juan Jesus o Andreolli

Modificato:

Fiorentina su Juan Jesus o Andreolli – La Fiorentina dopo la perdita di Savic è in cerca di un rinforzo in difesa. Due nomi interessanti potrebbero essere Juan Jesus e Marco Andreolli che sono oramai da tempo in uscita. Ausilio per il brasiliano vuole almeno 8 milioni. Seguiranno aggiornamenti.

Perotti – Si è diffusa la voce in queste ore di una offerta clamorosa dell’inter per Perotti. Mancini potrebbe lasciar perdere Perisic e concentrare tutte le attenzioni verso il talento argentino che è sbocciato l’anno scorso con Gasperini. Si parla di 14 milioni di euro. Seguiranno aggiornamenti!

Nagatomo all’addio?! – La squadra é atterrata a Malpensa dopo il tour asiatico e con grossa sorpresa Yuto Nagatomo non era con loro. Il laterale di difesa é in cima alla lista dei possibili sacrificabili nel suo reparto. Che sia arrivato il momento definitivo per lui di lasciare il club nerazzurro?! Il Montenegrino é a Milano e dopo aver passato con successo le visite mediche e i test fisici nella giornata di ieri é atteso oggi per la firma del contratto. Nel frattempo voci di mercato parlano di un interessamento del Borussia Dortmund su Shaqiri. Come detto la trattativa con lo Schalke é in fase di stallo e la destinazione non convince del tutto lo svizzero che ha espresso la volontà di rimanere a Milano. Chissà che non possa essere la svolta decisiva per sbloccare il mercato nerazzurro.

Movimenti in attacco – Secondo la redazione di Sky Sport non ci sarà il vice Icardi. Sarà Stevan Jovetic il suo sostituto quando l’attaccante argentino dovrà rifiatare o sarà assente per altri motivi. L’Inter, non impegnata in Europa, non vuole creare inutile concorrenza in avanti. E’ oramai cosa nota che l’Inter debba vendere prima di poter comprare. I parametri del FairPlay finanziario e il blocco della rosa a 25 giocatori impongono ai nerazzurri particolare attenzione al mercato in uscita e allo stesso tempo di sacrificare qualche pedina importante. Il principale indiziato, come da tempo è stato detto, sembra essere Shaqiri. Voci di mercato vedono il trequartista orami molto vicino allo Schalke. Purtroppo il giocatore, arrivato a gennaio su preciso volere di Mancini, sembra non essere intenzionato a lasciare l’Inter essendo in cerca di riscatto con la maglia nerazzurra.  Di fatto quindi, con l’arrivo di Stevan Jovetic e il no di Shaq alla cessione, il mercato dell’Inter sembra essere bloccato a meno di altre clamorose offerte. In particolare la trattativa riguardante Ivan Perisic, che avrebbe dovuto sostituire lo svizzero, potrebbe quindi subire una brusca frenata.

Felipe Melo – Discorso a parte potrebbe riguardare Felipe Melo. Il centrocampista era stato tenuto in considerazione dal tecnico di Jesi per la sua esperienza internazionale e le sue doti in fase di copertura. Di recente pero, come visto nelle ultime uscite in amichevole della squadra, il ruolo di mediano è stato affidato a Mateo Kovacic che, pur non avendo ancora trovato un ruolo preciso nel centrocampo nerazzurro, ha caratteristiche decisamente diverse da quelle del brasiliano. Ovviamente il talento croato ha bisogno di crescere e di giocare soprattuto in un ruolo nuovo per arrivare alla sua definitiva consacrazione. Se Mancini dovesse decidere di dare fiducia a Mateo potrebbe quindi sfumare l’idea Melo.