LIVE Lega Pro – Riammessa la Paganese: le ultime!

Modificato:

Paganese riammessa al Campionato di Lega Pro!

DIRETTA RIPESCAGGIO LEGA PRO – CASO PAGANESE

31 Agosto 2016

Aggiornamento ore 12.00  del 31 Agosto – La Paganese è stata riammessa al campionato di Lega Pro. Dopo che ieri tutti i giornali avevano scritto che la Paganese era stata bocciata, in mattinata la Lega Pro ha comunicato la riammissione- E’ festa a Pagani!

Aggiornamento ore 11.45 – Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso della Paganese, che chiedeva l’annullamento della decisione del Collegio di Garanzia dello Sport che aveva respinto, lo scorso luglio, il ricorso avverso il provvedimento del Consiglio Federale della Figc di mancato rilascio della Licenza Nazionale 2016/17 e di conseguente la non ammissione al campionato di Lega Pro.

La notizia è stata già lanciata dall’avvocato Lorenzo Lentini al presidente della Paganese, Raffaele Trapani. Manca comunque ancora il dispositivo della sentenza, ma sembra una formalità. Il Consiglio Federale di oggi, quindi, dovrà prendere atto della decisione del tribunale amministrativo e ammettere definitivamente in Lega Pro la Paganese. Lo scrive Paganesemania

30 Agosto 2016

Ore 17.24 – A quanto filtra la Paganese è stata esclusa dal campionato di Lega Pro! Clamorosa decisione, ora è tutta da rifare la Lega pro! Ora la FIGC aprirà un nuovo bando per scegliere la squadra ripescata. Seguiranno aggiornamenti.

Ore 17.11 – Terminata l’udienza per l’ammissione della Paganese al prossimo campionato di lega pro. Il club campano, rappresentato in aula dallo Studio Lentini, ha discusso per circa 45 minuti con i giudici che entro pochi minuti dovranno comunicare la sentenza. Sono minuti di grande attesa a Pagani e nelle altre città d’Italia che potrebbero vedere riaperte le porte del ripescaggio in Lega Pro.

Ore 16.30 – Ancora non si sa nulla da Roma dove tra pochissimi minuti è attesa la sentenza sull’ammissione al campionato di Lega Pro (già iniziato) della Paganese. Insieme alla compagine campana in attesa anche Nardò e Monza (insieme alla Cavese) visto che nel caso di ricorso rigettato dal TAR del Lazio si riaprirebbero i bandi per essere ripescati in Lega Pro.

Ore 13.30 – Dalle segrete stanze c’è un moderato ottimismo in merito al ricorso della Paganese che dovrebbe essere accettato. Il problema riguarda un debito di 950.000 euro del club Campano spalmato in 10 anni, si dovrebbe capire se la società azzurrostellata è in regola per pagare la rateizzazione puntualmente. Aspettano notizie anche i tifosi di Cavese e Nardò che vogliono sapere al più presto il loro destino.

Ore 11.10 – Attesa per oggi la decisione del Tar in merito all’ammissione della Paganese al prossimo campionato di lega pro. Ma facciamo chiarezza. Il TAR aveva sospeso e congelato il provvedimento di esclusione dal campionato della Paganese essendo troppo sotto alla composizione dei calendari fissando a oggi la decisione sulla richiesta di sospensiva, che peraltro non c’è mai stata. Un vero caos, perché qualunque scelta sarà fatta, con la prima giornata del campionato di lega pro già disputata, sarà davvero un problema (ancora più grande se la Paganese dovesse essere bocciata). Segui il live di WebCalcio, su questa pagina vi terremo informati sulle evoluzioni della giornata.

Paganese ammessa al Campionato di Lega pro o si procede con i ripescaggi?

Il solito pasticcio all’italiana. Oggi è attesa la sentenza definitiva sulla decisione del TAR se ammettere o meno la Paganese al campionato di Lega Pro (già iniziato lo scorso fine settimana, sigh). La società campana, bocciata da tutti (anche dal CONI) e poi “congelata” dal TAR, oggi saprà dove giocherà nel prossimo campionato. Una eventuale bocciatura porterebbe ad un clamoroso scenario che vedrebbe la gloriosa Paganese fuori da ogni competizione e il ripescaggio di una squadra dalla serie D (in pole ci sarebbero Cavese e Nardò per la sostituzione).