Lazio e Sampdoria rischiano le prossime competizioni europee, ecco perché

Modificato:

Il rischio che la Lazio e la Sampdoria non potranno partecipare alle prossime competizioni europee si fa sempre più alto. Entrambe le squadre italiane che si sono rispettivamente posizionate al terzo e settimo posto nella classifica di serie A, sono state convocate dalla Uefa in maniera straordinaria.

La Lazio rischia di non partecipare ai preliminari di Champions League, mente la Sampdoria rischia di non partecipare ai preliminari di Europa League. Tutto questo a causa di uno scandalo del calcioscommesse del 2012 in cui vede coinvolte le due squadre.

A darne notizia è stato Francesco Baranca nonché segretario generale dell’organizzazione, il quale dichiara che con il ritorno in Italia di Hristiyan Ilievski (conosciuto come il “capo degli zingari”), si potrebbe riaprire l’inchiesta del 2011 collaborando con i magistrati della procura di Cremona.

Nel 2011 infatti la Lazio fu coinvolta nelle indagini per la partita Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e per Lecce-Lazio del 22 maggio 2011, periodo in cui Stefano Mauri (capitano) fu squalificato per sei mesi oltre ad una denuncia alla società di ben 40 mila euro.

La Sampdoria invece fu imputata nella partita Bari-Sampdoria del 23 aprile 2011, patteggiando un punto di penalità.

Lazio e Sampdoria sono molto tranquille e sono sicure che malgrado ciò parteciperanno alle prossime competizioni europee.

Voi cosa ne pensate? Come andrà a finire?