La Juve vince tra le polemiche – Manca un giallo ad Alex Sandro ed il gol di Maxi era regolare

Modificato:

La Juventus conquista il derby di Torino. Il risultato è roboante, un secco 4-1 che però nella sostanza è meno netto delle apparenze. I gol sono stati segnati da Pogba e Khedira nel primo tempo e da Belotti, su rigore, e Morata che sigla una doppietta nella ripresa. Nel finale espulso Khedira per proteste.

Protestano molto anche i tifosi del Torino per due episodi sicuramente molto dubbi. Il rigore giustamente assegnato da Rizzoli al Toro è stato procurato da Alex Sandro, che entra su Maxi Lopez da dietro. Oltre al rigore c’era anche un giallo. Sarebbe stato il secondo per il brasiliano, già ammonito nel primo tempo.

Subito dopo Maxi Lopez firma il pareggio ma il guardalinee alza la bandierina. I replay mostrano che il fuorigioco probabilmente non c’era. Maxi Lopez era tenuto in gioco da un piede di Cuadrado.

Nel finale manca un giallo anche a Glik che avrebbe dovuto lasciare il campo vista l’ammonizione rimediata anche nel primo tempo.