Juventus vs Sassuolo: diversi cambi rispetto alla partita contro la Lazio

Modificato:

Le ultime di formazione per la sfida contro il Sassuolo

Massimiliano Allegri per la sfida di oggi allo Juventus Stadium contro il Sassuolo (ore 18:00) si affiderà ancora al 3-5-2 ma ci saranno diversi cambi rispetto alla sfida di due settimane fa all’Olimpico contro la Lazio. Le novità più importanti saranno in difesa dove riposerà Andrea Barzagli dopo le fatiche in nazionale, al suo posto dentro Benatia. Panchina anche per Dani Alves che è rientrato solo giovedi’ dal Brasile, l’ex Barcellona sarà sostituito da Stephan Lichtsteiner che ritroverà una maglia da titolare dopo le burrascose vicende di mercato. Sull’out di sinistra ballottaggio Alex Sandro – Evrà con il brasiliano nettamente favorito. A centrocampo finalmente spazio a Miralem Pjanic in cabina di regia collaudato da Sami Khedira a destra e Kwadwo Asamoah a sinistra. Un’altra importantissima novità di formazione sarà l’esordio da primo minuto di Gonzalo Higuain a discapito del croato Mario Mandzukic. L’argentino farà coppia con il connazionale Paulo Dybala.

Juventus (3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Pjanic, Asamoah, Alex Sandro; Higuain, Dybala.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan;Ragusa, Matri, Politano.