Juventus News – Ultimissime – TUTTOSPORT: Grandissimo colpo a Gennaio! (News 5 Settembre)

Modificato:

News Juventus – Le ultimissime notizie sui bianconeri – Ecco perchè è saltato Witsel – Paratici su due talenti argentini – Tutti i retroscena sulla cessione di Pogba, Lukaku dichiara: “Ho rifiutato la Juve”. Darmian a gennaio, si lavora.

Juventus News 6 Settembre

Ore 09.21 – Tuttosport: in cantiere un grande colpo per gennaio

Il mercato estivo è appena terminato, ma la dirigenza bianconera è già a lavoro in vista della riapertura delle liste a gennaio. Non solo il centrocampista, che arriverà certamente dopo il naufragio in extremis della trattativa Witsel, ma anche un altro esterno in vista della possibile partenza di Lichtsteiner. Secondo quanto riportato da Tuttosport, Marotta e Paratici avrebbero già intavolato una trattativa con il Manchester United per Matteo Darmian che all’Old Trafford non è più considerato titolare inamovibile. Mourinho vuole chiudere per Fabinho del Monaco: il suo arrivo lascerebbe partire Darmian in direzione Torino, stavolta sponda bianconera.

 

Ore 08.20 – La Gazzetta dello Sport: Noboa sono io la causa del mancato arrivo di Witsel alla Juve

Il giocatore ecuadoriano del Rostov rivela alla Gazzetta dello Sport un importante retroscena della trattativa che doveva portare Witsel alla Juventus. Il giocatore belga era ormai vicinissimo a vestire la maglia bianconera poi è saltato tutto perchè lo Zenit di Lucescu ha bloccato la trattativa. Ebbene il centrocampista Noboa doveva essere il sostituto di Witsel ma poi il suo club di appartenenza ha bloccato tutto ed è saltato anche l’affare Witsel.

Juventus News 5 Settembre

Ore 20.15  – Mercafutbol: Paratici ha individuato due talenti per il futuro

SEcondo Mercafutbol, portale internazionale dedicato al calciomercato, Fabio Paratici responsabile dell’area tecnica bianconera, avrebbe individato due giocatori argentini di 18 anni da portare a torino. Si tratta di Franco Lopez del River Plate e Tomas Conechny del San Lorenzo.

Ore 14.25 – Lukaku e il retroscena Juve: ho detto NO ai bianconeri per l’Everton!

Le dichiarazioni del 5 settembre che non ti aspetti. Detto sempre dell’interessamento della Juventus per Lukaku dell’Everton, poi sfumata a nostro avviso per motivi economici (troppo alta la richiesta della squadra inglese) le dichiarazioni di Lukaku di stamattina sorprendono tutti. Intervistato dal giornale Het Nieuwsblad il giocatore belga confessa un retroscena riguardo la trattativa con la Juventus: “Non fa niente che l’Everton non partecipa a competizioni europee, era scritto forse, andremo insieme il prossimo anno. Sarei potuto andare alla Juventus invece ho scelto di restare all’Everton perché credo sia troppo presto per andare in Italia, ma non è mai troppo tardi. Ho rifiutato io la Juve.”

Ore 12.30 – Izvestia: Lo Zenit offre il rinnovo a Witsel

Lo Zenit secondo il portale Izvestia avrebbe in mente di offrire un rinnovo contrattuale ad Axel Witsel. Il giocatore belga, come ben sapete, ha il contratto che scade il prossimo 30 giugno e sarebbe già in parola con la Juventus. Il club russo in questi mesi cercherà di far cambiare idea al giocatore, magari offrendo un ingaggio superiore a quello che percepirebbe a Torino. Da quanto filtra però la volontà di Witsel è quella di approdare in bianconero.

 

Ore 10.00 – TuttoSport e La Stampa: Tutti i retroscena del caso Pogba. Buffon deluso

Su i giornali sportivi e non, oggi si tratta della cessione di Pogba. Un trasferimento record che ha portato nelle casse della Juventus circa 110 milioni di euro, di cui 25 sono finiti però nelle tasche di Mino Raiola, il suo procuratore.

TuttoSport: Marotta ed Agnelli volevano vendere Pogba nel 2017

Secondo il quotidiano torinese la Juventus aveva programmato la cessione di Pogba ma avrebbe voluto farlo nel 2017. Agnelli voleva trattenere il suo gioiello per poter puntare con più forza alla Champions League. Mino Raiola ha però insistito e ha deciso di portarlo al Manchester United. Nell’operazione il procuratore ha preteso di prendere una percentuale su una futura vendita del campione francese.

La Stampa: La Juve ha preteso che fosse Pogba a chiedere la cessione

Da quanto trapela, Il francese, dopo la fine della stagione non ha più avuto rapporti con la dirigenza bianconera. Il dialogo era tra Mino Raiola ed la dirigenza bianconera. Agnelli, una volta saputo che l’ipotesi cessione fosse concreta, ha preteso una telefonata del giocatore in cui questi comunicasse la volontà di andare via. Il giocatore non aveva detto a nessuno dei compagni della volontà di partire. Lo stesso Buffon è rimasto sopreso e molto deluso dal suo comportamento, tanto che qualche giorno dopo ha smesso di seguire il francese sui social!