Juventus – Morata: “no al Napoli per rispetto del mio passato, la Juve”

Modificato:

Juventus – Alvaro Morata decisivo in Champions con il gol allo Sporting Lisbona – Dopo parla ai microfoni e racconta il motivo del suo no al Napoli.

Alvaro Morata fa parlare di se sia per le grandi prestazioni in campo sia per le dichiarazioni del dopo partita di Champions contro lo Sporting Lisbona. Morata ha parlato del suo ritorno al Real ai microfoni di Mediaset e dell’interessamento estivo del Napoli che aveva puntato su di lui per sostituire Gonzalo Higuain, nuovo giocatore della Juventus. Ecco le sue parole: “Non volevo andare via dalla Juve, mi è dispiaciuto tanto ma è il calcio è così, ovviamente al Real sto benissimo, qui sono cresciuto. L’acquisto di Higuain? Quello che so io è che la Juve mi voleva confermare ed aveva fatto un’offerta importante per me ma il Real Madrid ha voluto trattenermi ed ha detto di no. Il Napoli? Si mi voleva, hanno parlato con il mio agente, ma mai sarei andato a giocare al Napoli per rispetto alla mia seconda famiglia, la Juventus.”

Il retroscena: il Napoli voleva Morata ma poi ha virato su Icardi per poi…

Il Napoli voleva assolutamente Alvaro Morata per sostituire Higuain. Il no del giocatore ha fatto virare obiettivo su Icardi, poi sfumato per i motivi che tutti sappiamo. Milik era la terza scelta e finora si è rivelata azzeccata, pagata comunque profumatamente. Il tempo ci dirà se le scelte del Napoli saranno state giuste…