Juventus – Asamoah in cambio di Cuadrado

Modificato:

Vogliono restare tutti alla Juventus. Dopo Alvaro Morata anche Cuadrado ha chiesto ai dirigenti bianconeri di restare a Torino. Il colombiano ha trovato un ambiente eccezionale ed ha legato moltissimo con tutti i compagni, ma in particolare con Dybala, Pogba e Pereyra. Cuadrado è però un giocatore del Chelsea ed a inizio luglio dovrà presentarsi a Londra per conoscere Antonio Conte, suo grande estimatore fin dai tempi di Firenze.

Le possibilità che il forte ed eclettico esterno resti a Torino sono poche ma Marotta e Paratici vogliono provarci. La carta che i dirigenti bianconeri possono giocarsi si chiama Kwado Asamoah. Il giocatore ganese è un autentico pupillo di Antonio Conte, che lo volle a tutti i costi in bianconero quasi 5 anni fa. Asamoah con Antonio Conte in panchina ha fatto delle stagioni straordinarie ed è stato plasmato dal tecnico salentino diventando un esterno di sinistra affidabile ed imprevedibile.

Da quando Allegri siede sulla panchina bianconera il rendimento di Asamoah, complice qualche infortunio, è calato sensibilmente. La Juventus vorrebbe cederlo per monetizzare. Il suo costo si aggira intorno ai 15 milioni di euro. In questi giorni Marotta sta pensando di formulare una proposta al Chelsea. Asamoah e 10 milioni in cambio di Cuadrado. Di certo il caso Bonucci non aiuterà in questo senso. I rapporti tra Conte e la Juve sono ai minimi storici, ma mai dire mai.