Juric verrà ascoltato dalla giustizia sportiva

Modificato:

Hanno fatto parlare le dichiarazioni dell’allenatore del Crotone Juric dopo la promozione in serie A ottenuta venerdi sera contro il Modena, dove, ad una domanda di un giornalista modenese che cercava di spronare il tecnico calabrese sperando in un atteggiamento poco remissivo dei suoi calciatori nel finale di campionato di serie B, veniva risposto con un “decideranno i giocatori cosa fare, sono cose loro io ormai mi fermo non combatterò più dopo un anno giocato al massimo. Ora sono Caxxi vostri, mi dispiace”.

Oggi pomeriggio il presidente della Lega B Abodi ha attaccato duramente il tecnico Juric: “Le dichiarazioni di Juric verranno valutate dalla giustizia sportiva. Gli concediamo il beneficio del momento di euforia ma si riascolti a freddo: aspettiamo tutti le sue scuse”