Calciomercato Inter / Ultime news in tempo reale, Notizie del 5 settembre: Che contratto per Alex Telles! Tohir vuole lo scudetto!

Modificato:

Pagina con notizie in tempo reale sull’Inter – Premi F5 per aggiornare la diretta.

Alex Telles e il rinnovo – Il terzino sinistro è stato acquistato dall’Inter in prestito con diritto di riscatto, ma non ci sarebbero problemi per proseguire anche dopo questa stagione. Il terzino brasiliano, avrebbe già trovato l’accordo con i rossoneri per essere riscattato il prossimo anno e firmare un contratto fino al 2021! E’ solo un’indiscrezione, ma il giocatore avrebbe voglia di non tornare in Turchia al Galatasaray e rimanere in Italia per dimostrare il suo valore all’Inter.

Scudetto – La parola scudetto non è più un tabù in casa Inter. Lo stesso presidente Tohir, intervistato a La Bola ha parlato degli obbiettivi nerazzurri e non ha nascosto l’ambizione dello scudetto:”Il nostro obbiettivo conclamato è tornare in Champions League. Dobbiamo tornarci. Anche Mancini è dello stesso avviso, noi siamo l’Inter e dobbiamo puntare al massimo. Lo Scudetto? Il massimo vuol dire anche scudetto, certo, non è facile ma ci dobbiamo provare. La Juve è fortissima, domina da 4 anni. E’ arrivato il tempo anche per loro di passare il testimone”

 

Perisic – Non dovrebbe essere nulla di grave per Ivan Perisic. Solo tanta paura. Nel corso della gara tra Croazia e Azerbaigian, il nuovo attaccanto nerazzurro ha chiesto il campio al tecnio della sua nazionale. Il ragazzo ha avvertito un affaticamento al quadricipite femorale. I medici della nazionale croata hanno escluso lesioni. Il giocatore potrà già essere titolare nella sfida contro la Norvegia, prevista per domenica prossima.

 

Kovacic – Il colpo in uscita del mercato dell’Inter non avrà vita facile a Madrid. Kovacic, venduto per circa 35 milioni al Real probabilmente sarà considerato da Benitez solo un panchinaro, nulla di più. Nel ha parlato in queste ore il presidente del Real Perez. Ecco le sue parole: “Kovacic? Me lo ha fatto conoscere Benitez. Non lo conoscevo. E’ un giocatore utile per migliorare la panchina.” Poi tante parole di elogio per Rafa Benitez, definito il miglior tecnico possibile per il Real.