Inter – Stoccata di Mancini a Ljajic

Modificato:

Roberto Mancini ha parlato recentemente di Inter a 360 gradi. Il tecnico nerazzurro ha toccato diversi temi: dalla sua riconferma in nerazzurro, al mercato, fino al Ljajic, definito da molto il nuovo Mancini. Ecco quanto dichiarato sui vari argomenti.

RICONFERMA – Se sarò l’allenatore dell’Inter anche la prossima stagione? Bhe penso si di… a meno che non mi caccino via. Ad inizio campionato dovevano esonerare Allegri… ora è il miglior tecnico italiano!  

BANEGA – Dovete chiedere ad Ausilio, non a me! è lui che si occupa di mercato. In ogni caso Banega è uno bravo, un nazionale argentino, mica uno qualunque!

LJAJIC – Se mi riconosco in Ljajic? No assolutamente. Io ero così a 16 anni. Lui ne ha 25 adesso. Posso capire certe cose che fa… ma a 25 anni un giocatore dovrebbe ragionare da professionista. Lui ha grandi qualità ma a volte nel calcio i giocatori con grandi qualità poi non riescono a farle fruttare. Uno come lui dovrebbe mettersi a disposizione del mister. Fare il giocatore per uno come lui dovrebbe essere semplice. Basta essere concentrato per 2 o 3 ore… prima durante e dopo gli allenamenti. Non deve buttare via le sue qualità, sarebbe una perdita gravissima.