Inter news: Suning vuole una squadra più italiana

Modificato:

Inter news: Suning vuole un’Inter italiana

Arriveranno almeno tre rinforzi italiani

Internazionale Milano. Lo dice il nome stesso: quella nerazzurra è sempre stata una società a vocazione esterofila, ancor più dopo l’ingresso di capitali stranieri in società. Ad Appiano Gentile, da qualche anno a questa parte, si parla più l’inglese che l’italiano. Ecco perché Suning vuole imprimere una sterzata netta, anche per parare le tante critiche ricevute dagli addetti ai lavori che accusano la nuova proprietà di essere distaccata rispetto a quanto accade a Milano.

In difesa piace Acerbi del Sassuolo

Un imprinting italiano. Ad iniziare dall’organico che sarà snellito, rinforzato e italianizzato. Sono almeno tre, se non quattro, i grandi obiettivi dell‘Inter, da verificare se subito a gennaio o già a giugno. Il primo, in difesa, corrisponde a Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo stabilmente nel giro della Nazionale che ha già giocato a Milano con la casacca rossonera.

Sogno Verratti, fari su Bernardeschi e Berardi

A centrocampo il sogno proibito è Marco Verratti del PSG che in estate probabilmente lascerà Parigi scatenando una vera e propria asta sul mercato. Ma Ausilio ha già bloccato anche Federico Bernardeschi della Fiorentina e Domenico Berardi del Sassuolo, due dei talenti più floridi del nostro calcio.