Inter News – Moratti annuncia: “E’ fatta, a giorni le firme”

Modificato:

Trattativa Inter – Suning per il passaggio di consegne societario. L’Inter passa in mano ai cinesi entro pochi giorni, lo conferma Moratti.

Alla fine è arrivato anche il timbro di Massimo Moratti, da sempre schietto e sincero nelle sue dichiarazioni: “Le firme con Suning sono vicine, per quello che mi pare e che ho capito le firme dovrebbero essere messe a breve.”. Lo scrive Gazzetta di stamattina ma lo riporta Ansa, Moratti è il primo a commentare positivamente il cambio epocale e incredibile all’Internazionale.

Dopo 20 anni Massimo Moratti abbandonerà la nave e lo farà comunque a testa alta. La delegazione nerazzurra partirà per Nanchino per chiudere l’operazione domani mattina e ci saranno anche Javier Zanetti, l’AD Bolingbroke, Giovanni Gardini e Gandler. Arriveranno in Cina domenica mattina e ci sarà ad attenderli Erik Thohir proveniente da Giacarta. Tra domenica sera e lunedi mattina ci sarà l’incontro con il numero uno di Suning Zhang Jindong, che alla fine dell’incontro prenderà la maggioranza della società nerazzurra.

Massimo Moratti non partirà per la Cina ed ha continuato nella sua intervista: “Prima bisogna capire cosa succede in Cina in questi giorni, successivamente parlerò con Thohir che è il mio riferimento, non parlo con gli altri. Comunque non si farà tutto in pochi giorni, credo ce ne vorranno almeno altri 3-4, un poco di pazienza. Spero che i cinesi si rendano conto dell’enorme responsabilità che avranno prendendo una squadra con una storia e un blasone come la mia Inter, rappresentarli nel mondo. Spero che scelgano dei dirigenti italiani per affrontare al meglio le nostre dinamiche calcistiche.”

E’ un Moratti visibilmente commosso, rivelano i colleghi della Gazzetta. Per lui, a differenza di Tohir, non sarà facile allontanarsi dall’ Internazionale Milano.