Calciomercato Napoli – Ultimissime – finalmente buone notizie! (News 13 Agosto)

Modificato:

Calcio Napoli in tempo reale – Ultimissime: De Sciglio rifiuta Napoli, arriva D’Ambrosio? Zaza se va via Gabbiadini! – Inconcepibile il rifiuto di Maksimovic, Anche la Juve su Insigne. Tentativo per Felipe Anderson!

E’ una sessione di mercato molto delicata per il Napoli. La partenza di Higuain ha lasciato il segno in casa azzurra. De Laurentiis sta lavorando per costruire una squadra competitiva ma i problemi sia nelle operazioni in entrata sia nella gestione del parco giocatori non mancano. In questa pagina riportiamo aggiornamenti in tempo reale su tutte le trattative di mercato del Napoli

Mercato Napoli News 13 Agosto

Ore 19.20 – Il Napoli offre il rinnovo ad Insigne

Alla fine il Napoli s’è deciso ed ha intenzione di proporre il rinnovo del contratto a Lorenzo Insigne. Potrebbe rientrare quindi il caso di Lorenzo il Magnifico che aveva minacciato di andarsene dopo che il club azzurro aveva rispedito al mittente le sue insistenti richieste di adeguamento contrattuale. Allacciati i primi contatti con l’entourage, si lavora ad un’intesa che potrebbe blindare la permanenza di Insigne a Napoli.

Ore 10.20 – Gazzetta dello Sport: De Sciglio non vuole Napoli, si cambia obiettivo

Alla fine gli sforzi di Aurelio De Laurentiis per spendere un sacco di soldi per un terzino giovane della nazionale italiana, De Sciglio, sono risultati vani: il calciatore non vuole Napoli e preferisce la Juventus del suo allenatore preferito Massimiliano Allegri che lo aspetta a Torino quanto prima. Se però non è semplice come trattative, il calciatore preferirebbe comunque rimanere a Milano anzichè scendere a Napoli, punti di vista…In sostituzione la Gazzetta in edicola stamattina riporta di un interessamento di ADL e Giuntoli per il terzino dell’Inter D’Ambrosio, campano di nascita, che arriverebbe volentieri a Napoli.

Mercato Napoli News 12 Agosto

Ore 18.17 – Tentativo per Felipe Anderson della Lazio

Trenta milioni di euro. E’ la cifra che Aurelio De Laurentiis è pronto a mettere sul piatto per strappare Felipe Anderson alla Lazio. Il brasiliano era considerato incedibile dai biancocelesti, ma Claudio Lotito è preoccupato dalla parabola discendente del calciatore verdeoro. Proprio con la maglia della Selecao alle Olimpiadi, Felipe Anderson ha confermato di essere entrato in un tunnel da cui non s’intravede via d’uscita. La Lazio vorrebbe cederlo subito, temendo che possa ulteriormente deprezzarsi nel caso in cui non dovesse ripetere l’exploit di due anni fa.

Ore 12.30 – Gazzetta: Il Torino rifiuta 20 milioni per Maksimovic

Niente da fare per Maksimovic. Il forte difensore granata è da 2 anni nel mirino degli azzurri che però non riescono a prenderlo nemmeno con offerte fuori mercato. E’ dell’ultimora la notizia del rifiuto del Torino all’ultima offerta partenopea: 20 milioni di euro. Cairo non vuole assolutamente privarsi del difensore

 

Ore 11.10 – Gazzetta: 15 milioni per Diawara

La gazzetta torna sulla trattativa Diawara-Napoli. De Laurentiis secondo la rosea è pronto a versare 15 milioni bonus nelle casse del Bologna per accaparrarsi il forte centrocampista. Diawara, 19 anni appena compiuti, è il classico centrocampista tutto fare. Nel Napoli potrebbe prendere il posto di Allan e dare sostanza alla squadra di Sarri. La trattativa è a buon punto ma occhio alla Roma.

Ore 08.45 – Gazzetta dello Sport: Se Gabbiadini parte c’è Zaza!

Secondo la Gazzetta in edicola stamattina ci sarebbero Wolfsburg, Porto e Southampton interessate a prendere Manolo Gabbiadini entro fine agosto. Nel caso in cui le offerte delle tre squadre estere siano interessanti e ADL dovesse prendere in considerazione l’opportunità di vendere il calciatore bergamasco, potrebbe essere Simone Zaza l’alternativa: il calciatore della Juve non rientra nei piani di Allegri ma non è convinto di andare a giocare in Germania il prossimo anno: solo il Wolfsburg avrebbe avanzato un’offerta per il calciatore e Zaza è poco convinto di lasciare l’Italia.

Mercato Napoli News 11 Agosto

Ore 22.15 – SkySport: L’Inter ha fissato il prezzo per Icardi, 60 milioni

Secondo Luca Marchetti di SkySport, l’Inter avrebbe finalmente fissato il prezzo per Maurito Icardi. Il giocatore nerazzurro potrebbe lasciare milano se dovesse arrivare un’offerta da 60 milioni di euro. Il pressing del club azzurro sull’attaccante è costante. Con l’arrivo di Icardi in azzurro partirebbe sicuramente Manolo Gabbiadini. Attualmente la valutazione del giocatore è di 25-30 milioni di euro.

Ore 21.15 – Il resto del Carlino: El Kaddouri verso Bologna se Diawara arriva in azzurro

Il resto del Carlino ha riportato quest’oggi una notizia importante per il mercato del Napoli. L’affare Diawara potrebbe sbloccarsi con l’inserimento di una contropartita. Il Bologna ha chiesto informazioni su Omar El Kaddouri. Il calciatore marocchino non rientra nei piani di Sarri ma piace molto al management Bolognese. La sensazione è che le due operazioni possano andare in porto. Il Napoli con Diawara avrebbe un centrocampo di tutto rispetto.

Ore 17.45 – Sky, Modugno: “E’ incomprensibile la decisione del Toro su Maksimovic”

Francesco Modugno di SkySport ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha parlato della vicenda Maksimovic: “Non comprendo la gestione del caso Maksimovic in casa Toro. Perchè stanno resistendo in maniera così decisa agli assalti del Napoli per il difensore. 24 milioni sono tantissimi. Per il Toro sarebbe molto semplcie incassarli e reinvestire parte di questi in un buon difensore”.

Ore 15.10 – Clamorosa offerta del Napoli per Maksimovic: arriva il difensore del Toro?

Urbano Cairo avrà detto di no ad Aurelio De Laurentiis per il difensore croato Maksimovic almeno 3 volte negli ultimi mesi di mercato. Il Presidente del Toro non vuole privarsi di quello che crede essere il pezzo più importante della sua squadra e fa muro a tutti i costi. I beninformati sono sicuri che il difensore del Toro alla fine lascerà Torino perchè l’offerta del Napoli è troppo importante per essere rifiutata: 24 milioni di euro pagabili in due anni più 3 milioni di bonus al raggiungimento di 25 presenze all’anno. Questa è l’offerta del Napoli per il calciatore che ormai è sempre più vicino alla Campania, per buona pace di Cairo che incasserà una grandissima cifra dalla sua cessione.

Ore 11.00 – Il Mattino: Anche la Juve su Insigne

Il Mattino di oggi fa il focus sulla situazione Insigne. Il giocatore di Frattamaggiore è ai ferri corti con la società. Aurelio De Laurentiis ha fatto capire di non avere intenzione di rinnovargli il contratto ed il giocatore sta minacciando di lasciare Napoli. L’Inter si è interessata ad Insigne. Il neo tecnico nerazzurro stravede per lui. Ma la società milanese non è la sola ad aver messo nel mirino il magnifico. Secondo il Mattino ci sarebbe anche la Juventus. I bianconeri dopo Higuain potrebbero fare un nuovo clamoroso scippo al Napoli. Insigne da napoletano difficilmente accetterebbe la destinazione Juve, ma nel calcio mai dire mai. Già Cannavaro e Ciro Ferrara hanno fatto lo stesso passo. La valutazione del Magnifico è di 50 milioni di euro!

Ore 10.00 – Icardi è ancora obiettivo concreto: le ultimissime

Mauro Icardi non sa bene ancora dove giocherà il prossimo anno perchè il Napoli è ancora fortissimo sul suo nome. Ieri, dopo una riunione con il gruppo Icardi (presente solo la moglie, lui era ad Ancona con la squadra) durata circa 3 ore, il Napoli ha formalizzato l’offerta economica (su carta intestata) da far pervenire al gruppo cinese della Suning per Mauro Icardi. Come scritto sotto, il Napoli vorrebbe spendere fino a 70 milioni per il cartellino del calciatore che però l’Inter non vuole cedere. Ma sono vere queste cifre? A noi sembra davvero strano che una società come l’Inter, piena zeppa di problemi con il FPF (Fairplay finanziario) possa rinunciare a quella cifra, davvero troppo strano. L’impressione è che il Napoli sia attendendo altri colpi veri, oppure ribassare quanto più l’offerta per l’argentino. Vedremo…

Ore 8.30 – Gazzetta dello Sport: De Laurentiis follie per Icardi

Aurelio De Laurentiis è disposto a fare follie per assicurarsi Maurito Icardi. Il forte centravanti dell’Inter è ritenuto l’erede naturale di Gonzalo Higuain. Secondo la Gazzetta dello Sport queste sono giornate decisive. Gli azzurri sono disposti a rivedere l’offerta già formulata aumentandola sensibilmente. Si parla addirittura di 70 milioni per il cartellino e circa 7 milioni di ingaggio per il giocatore. Icardi sarebbe in questo modo il giocatore più costoso di sempre del Napoli. Ora però il presidente azzurro vuole che sia lo stesso giocatore a far capire di voler lasciare Milano.

 

Ore 00.00 – Conte vuole Koulibaly, in arrivo offerta clamorosa

Antonio Conte vuole Koulibaly. Il difensore senegalese del Napoli è il primo obbiettivo per la difesa del Chelsea. I blues, allenati dall’ex CT azzurro sono alla ricerca di un difensore dalle caratteristiche di Koulibaly. Il Napoli ha recentemente dichiarato che il senegalese non è sul mercato, ma di fronte ad un offerta superiore ai 40 milioni potrebbe decidere di cederlo.

 

Calcio Napoli News 10 Agosto

 

Ore 23.00 – Esclusiva WebCalcio: Napoli-Insigne, è rottura, l’Inter ci prova

Nel primo pomeriggio vi abbiamo raccontato in anteprima ed esclusiva dell’inserimento dell’Inter per Lorenzo Insigne. Una trattativa nata nelle ultime ore ma che in realtà era stata già imbastita da tempo sotto traccia dai dirigenti nerazzurri e dai procuratori di Lorenzo il Magnifico. La misura è colma. Insigne chiede rinnovo ed adeguamento di contratto da ormai tre anni, De Laurentiis non s’è mai voluto seriamente sedere al tavolo delle trattative. Insigne ha incassato il colpo, ma non ha mai alzato la voce anteponendo sempre l’amore per la maglia azzurra agli interessi economici personali. Negli ultimi giorni è maturato il clamoroso strappo.

 

C’è già l’accordo con l’Inter sull’ingaggio, ecco l’offerta al Napoli

Dopo aver visto rinnovare i contratti dei compagni Hamsik e Callejon, Insigne si aspettava analogo riconoscimento da parte della società. Niente da fare. De Laurentiis ha risposto picche, mandando al mare (anche poco elegantemente) i procuratori di Insigne. Pronti a sedersi al tavolo delle trattative con l’Inter, con cui hanno già un accordo di massima per un contratto di cinque anni a cifre quasi raddoppiate rispetto a quelle attualmente percepite a Napoli. Ausilio metterà sul piatto una prima offerta di 25 milioni di euro. Il Napoli probabilmente rifiuterà, ma ormai lo strappo è consumato. E difficilmente sarà sanabile.