Infortunio Lichtsteiner – Il comunicato ufficiale della Juventus, le dichiarazioni del giocatore

Modificato:

Aggiornamento 30/09/2015 ore 10.30 – Arriva anche la dichiarazione di Lichtsteiner sul suo profilo ufficiale di Facebook che fa chiarezza sull’Infortunio: “Ciao a tutti, nell’ ultimo post sono stato un pò troppo ottimista. Al momento non potrò ancora giocare visto che dovrò superare ulteriori accertamenti medici. Ci vorrà ancora più tempo e pazienza. Ma non vedo l’ora di rientrare in campo! Grazie dei vostri auguri di pronta guarigione! Un abbraccio Steph

 

Aggiornamento 30/09/2015 ore 9.30 – Arriva l’estito degli esami che ha sostenuto Lichtsainer. Il giocatore soffre di tachicardia parossistica. In pratica un aumento della frequenza e del battito fino a 220 al minuto (in media dovrebbero essere 100-110). Le sue condizioni preoccupano tantisismo lo staff medico che non ha dato per ora l’idoneità a praticare sport al livello agonistico.

 

 

Stephan Lichtsteiner starà lontano dai campi di gioco ancora per qualche giorno. Il giocatore svizzero, uscito per infortunio durante il match Juventus-Frosinone e poi ricoverato nella notte in ospedale non sta ancora al 100%. Il giocatore non sarà convocato per la gara di domani con il Sivilla perchè dovrà affrontare ancora accertamenti.

Lo ha fatto sapere la stessa società in una nota apparsa sul sitoweb ufficiale. Ecco il comunicato: “Stephan Licthsteiner, pur avendo svolto attività fisica senza problemi nella giornata di ieri, è da considerarsi indisponibile per la gara di Champions League di domani sera.  Lo staff medico della Juventus ha infatti predisposto ulteriori accertamenti e consulenze specialistiche cardiologiche volte ad approfondire le cause della sintomatologia insorta durante la gara contro il Frosinone”