Indagato AD Inter per irregolarità alla Pinetina

Modificato:

Questa mattina alle ore 9.00 alla Pinetina, il quartiere generale dell’Inter c’è stata una ispezione dei Carabinieri, nucleo ispettorato del lavoro.

La vicenda riguarda la costruzione dei nuovi spogliatoi della Pinetina. I carabinieri hanno rilevato irregolarità sulla realizzazione dei lavori. Si tratta di violazione sulle norme sulla sicurezza.

Il cantiere è stato temporaneamente sospeso. Al momento risultano indagati diversi dirigenti nerazzurri, tra cui l’amministratore delegato nerazzurro Michael Bolingbroke.

Come riporta il quotidiano “La Provincia di Como”, la società nerazzurra aveva appaltato i lavori ad un’impresa con sede legale a Voghera, che a sua volta ha dato il subappalto a una terza azienda per le opere murarie ed idrauliche.