Il fratello di Higuain risponde a De Laurentiis

Modificato:

Non abbiamo dovuto attendere molto per avere la risposta del procuratore-fratello di Higuain alle dichiarazioni del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

La reazione è arrivata via Twitter. Nicola Higuain ha twittato questa mattina che questo non è il momento di sentire stro**ate. Non ha gradito evidentemente il Pipita, che quest’anno ha segnato la bellezza di 24 gol in 26 partite di campionato ma da due settimane è rimasto a secco.

Il presidente del Napoli aveva definito il bomber argentino in sovrappeso. Un Kg e mezzo di troppo che peserebbe come un mattone per la forma fisica di Gonzalo. Secondo i più maligni, queste dichiarazioni nascondono altri problemi. Forse all’origine di tutto c’è la questione del rinnovo contrattuale.

Secondo la Gazzetta dellp Sport Gonzalo avrebbe chiesto al presidente di abbassare la clausula rescissoria di oltre 90 milioni. Sulle tracce del bomber ci sono dieversi club stranieri come PSG e Chelsea.