Ibrahimovic al Milan: non più un sogno di mezza estate

Modificato:

Ibrahimovic non è un sogno di mezza estate, ora di più soprattutto dopo la firma di Mister Bee come socio di minoranza del Milan siglata ieri. Il Thailandese ha promesso grandi cose ai tifosi del Milan e non ultimo quello di portare a Milano il fenomeno svedese, che già prima della firma sembrava essere nei desideri del Presidente Silvio Berlusconi.

Non dovrebbe essere un pericolo la maxi offerta del Galatasaray che avrebbe offerto circa 11 milioni l’anno a Ibra per 3 anni, ma il campione svedese vuole e desidera solo il Milan attualmente, al massimo rimarrebbe al PSG oppure andrebbe oltreoceano in America dove è attratto dal campionato americano.

corriere

Secondo il Corriere dello Sport di stamattina è praticamente fatta, il calciatore del PSG arriverebbe molto presto insieme a un altro colpo a centrocampo che ha il nome di Witsel, ma su quest’ultimo è piombata la Juventus e non sarà facile comunque a prescindere strapparlo allo Zenit che chiede tanti soldi per il talento belga.