Domenica andrà in scena il derby più antico tra River Plate e Racing di Avellaneda

Modificato:

River Plate e Racing di Avellaneda

Il calcio argentino non ha sosta, mai una pausa.

Mentre vanno in scena i derby tra Boca e River, il campionato ( 2-0 all’andata in favore della squadra allenata da Arruabarrena) e Coppa Libertadores, il campionato arriva alla dodicesima sfida.

Da segnalare il match clou, parliamo del derby più antico, River Plate e Racing di Avellaneda, che diedero inizio alla competizione nel lontano 10ì903.

Se andiamo a studiare l’almanacco storico il derby più antico è tra Rosario Central e Newell’s Old Boys nel lontano 1905, ma è considerato il più vecchio da quando è comparsa l’Afa, l’Asociacion del Futbol Argentino, pertanto è il primo che è stato reso ufficiale.

Un passato prestigioso anche per il Clasico che attende il Boca, che nella dodicesima giornata dovrà affrontare l’Independiente: sfida numero 180 che va in onda ogni anno dal 1932, le squadre infatti non sono mai retrocesse.